Locazione operativa

Locazione operativa Cos’è e quali sono i vantaggi fiscali nel noleggio di apparecchiature informatiche

Presente da pochi anni sul mercato italiano, la formula della locazione operativa ha raggiunto in tempi rapidi un discreto successo. Alternativa al leasing, è più conveniente dello stesso in determinate categorie merceologiche, tra cui quella delle apparecchiature informatiche.

 

Cos’è la locazione operativa?

Locazione operativa

Conosciuta anche come noleggio operativo, questa formula di “acquisto” è la terza opzione a cui possono attingere gli acquirenti industriali dopo quella classica dell’acquisto e quella altrettanto famosa del leasing. La locazione operativa consente ad un soggetti business, solitamente azienda, ma anche attività imprenditoriale, di avere la disponibilità di un bene per una durata predeterminata. Questo servizio viene ricompensato dal compratore al venditore (o dalla realtà specializzata che fa da tramite) in cambio di un canone mensile predeterminato. Il contratto di locazione operativa non include solamente il prodotto, ma può anche includere il servizio di assistenza programmata, quello di servizio di emergenza e l’erogazione di eventuali consumabili.

A livello burocratico troviamo due o tre protagonisti nella transazione. A monte troviamo il venditore, che completata la transazione con il soggetto intermedio esce dall’accordo. Al centro troviamo il soggetto locatore, che acquista il prodotto per darlo in affitto (locazione) al soggetto che effettivamente lo userà e che dal punto di vista burocratico diverrà il locatario.

A differenza di altre formule, la locazione operativa non prevede solitamente l’acquisto obbligato alla fine del contratto o la proprietà dell’oggetto da parte del locatario al termine dello stesso.

 

Per quali articoli e categorie si utilizza questa formula?

La presenza di un soggetto intermedio che fa da garante e locatore verso il soggetto finale caratterizza abbastanza bene la tipologia di prodotti che vengono coinvolti in questa formula. Chi sceglie di optare per il noleggio operativo non è infatti solitamente interessato ad acquisire l’articolo “a vita”, ma punta sul fatto di averlo subito, in ottime condizioni e con un servizio di assistenza. Soprattutto punta ad averlo per un determinato periodo, senza doversi preoccupare della decadenza tecnologica dello strumento.

Locazione operativa

Le caratteristiche del noleggio operativo delineano in maniera alquanto precisa le categorie oggetto di questa formula. Troviamo in particolare:

 

 

  • Carrelli elevatori;

  • Beni utensili, strumentazione e macchinari;

  • Macchine operative di qualsiasi categoria;

  • Macchinari industriali destinati all’industria della produzione e del confezionamento;

  • Strutture e macchinari relative al settore della logistica;

  • Settore elettromedicale

  • Apparecchiature per ufficio

  • Information Technologies

  • Carrelli elevatori

  • Macchinari dedicati all’edilizia civile ed industriale.

 

 

 

Locazione operativa, i termini

Il contratto di noleggio operativo prevede una locazione per un certo numero di anni dello strumento o dell’apparecchiatura. Al termine del periodo oggetto del contratto, il locatario si dovrà di fronte a tre opzioni, che spesso vengono definite o quantomeno elencate all’inizio dello stesso. Colui che ha in utilizzo il bene può infatti:

 

 

  • decidere di terminare il contratto restituendo il bene, eventualmente riattivandolo per una versione successiva o aggiornata dello stesso strumento;

  • optare per il prolungamento della durata del contratto per un periodo di tempo che viene definito alla scadenza dello stesso. Il prolungamento può ancora una volta essere “incentrato” sullo stesso strumento o su una versione successiva o aggiornata.

  • decidere di acquistare il bene dal fornitore, per un valore che viene stipulato all’inizio del contratto di locazione e che potrebbe essere rivisto in base alla funzionalità ed alle eventuali problematiche dello strumento.

 

 

 

Convenienza della locazione operativa

Concentrandoti sull’ambito informatica, materia di nostra competenza, ma con la certezza che quanto riportato valga anche per le altre categorie, abbiamo identificato i vantaggi del noleggio operativo, visto da entrambe le parti. “locatario” e “locatore”.

Vantaggi per chi acquista:

 

 

  • L’intero canone di leasing operativo è completamente deducibile, indipendentemente dalla durata dello stesso, visto che non esiste una durata minima dal punto di vista fiscale;

  • L’impegno finanziario ed economico è più leggero ed incentrato solo sull’effettiva necessità e tempo d’uso;

  • Completa flessibilità riguardo alle caratteristiche del prodotto, la durata del contratto, la rateizzazione del canone, l’eventuale servizio di manutenzione programmata ed il valore a fine locazione;

  • Semplicità dal punto di vista amministrativo, con un unico referente ed un’unica fattura che include tutto quello che riguarda lo specifico strumento;

  • Ridotto rischio di obsolescenza tecnologica.

 

 

Locazione operativa

 

Vantaggi per chi vende:

 

 

  • Il produttore può vendere direttamente alla società “intermediaria” non solo il macchinario ma anche il servizio di assistenza programmata e l’eventuale fornitura di materiale di consumo;

  • Il cliente finale ed il prodotto rimangono ” a disposizione” dando possibilità di accedere ad ulteriori trattative commerciali, allargamenti del business ed eventuali prolungamenti del contratto.

 

 

 

Leasing finanziario o noleggio operativo?

Scopriamo le differenze tra i due diversi sistemi che si pongono come alternativa all’acquisto immediato:

Deducibilità fiscale

Come già indicato precedentemente nei vantaggi sopra elencati, la deducibilità fiscale dei canoni della locazione operativa non è legata a limiti temporali, né per quanto riguarda il minimo, né per il massimo. Ulteriore vantaggio è la completa deducibilità del canone ai fini di IRAP ed IRES (perché viene considerato come canone per utilizzo di beni terzi).

Anticipo/Riscatto

Nessuna necessità di un pesante anticipo o quota di riscatto. L’obbligo di acquisto del bene alla scadenza naturale del contratto non è infatti in carico alla società che utilizza il bene. A questa parte è delegata la società fornitrice o una terza parte delegata dalla stessa.

Corrispettivo servizi e manutenzione

Quando necessario nel valore di noleggio operativo è possibile inserire anche il valore dei servizi (manutenzioni programmate etc.). A differenza del leasing in cui questa parte è sempre esclusa e rimane a carico dell’utilizzatore finale.

Prolungamento del contratto

Il contratto di leasing operativo può venire prolungato senza alcun tipo di problema, permettendo al cliente finale una efficiente anche dal punto di vista tecnologico, gestione della strumentazione.

Locazione operativa

I passi che portano alla stipula del contratto di locazione operativa

La società fornitrice del bene decide di aggiungere questa opzione “di vendita” alla vendita tradizionale ed al leasing.
Procede quindi a stabilire un contratto con la società che finanzierà l’operazione. Oggetto del contratto sono i beni che possono essere inclusi in questo noleggio e la formula dello stesso.

La società finanziatrice acquista il bene in base alla specifiche richieste dall’utilizzatore, che è instradato a questa società dal produttore stesso.

Il cliente riceve il bene e lo utilizza pagando un canone fisso che comprende un assicurazione sullo stesso. Se sono inclusi servizi di manutenzione programmata il cliente si accorda con la società fornitrice in merito all’erogazione degli stessi.

Al termine della durata del contratto lo stesso viene estinto tramite la fatturazione finale al cliente o ad una società terza. Il cliente ha facoltà anche di decidere di prolungare il contratto per un determinato periodo, eventualmente rivedendo anche il costo del canone.

 

La locazione operativa è quindi perfetta per i beni tecnologici. Permette infatti di evitare un costo di acquisto elevato, assicurandosi allo stesso tempo di avere sempre un prodotto aggiornato, senza il rischio di salassi finali quando il bene non è più aggiornato o competitivo rispetto a quanto offerto dal mercato.

Scopri di più sul nostro servizio di Locazione, chiedi più informazioni senza impegno

Vuoi acquistare questo prodotto?

Condividi questo articolo
Share on twitter
Share on facebook
Share on whatsapp
Perché Sceglierci
Clienti Soddisfatti