pc portatile

PC portatili cosa comprare tra le tante offerte sul mercato?

Si tratta di una domanda che ci viene posta spesso, pc portatili cosa comprare sembra una questione semplice ma non lo è.

Si tratta di una domanda complicata perché non ha una risposta univoca, ma dettagliata e differente in base al momento, la persona e l’esigenza.

Vediamo quindi di capire quali sono i punti fondamentali di questa ricerca e quali sono i punti da stabilire prima di dedicarci al tema dei pc portatili cosa comprare.

 

Prima di procedere all’acquisto dovrai innanzitutto porti qualche domanda indispensabile:pc portatile

 

 

  • Quali sono le tue esigenze?
  • Per quali funzioni utilizzerai il tuo pc portatile?
  • Che budget hai per il tuo acquisto?

 

 

Parti da queste tre domande, veri e propri capisaldi nella valutazione di pc portatili cosa comprare.

Vediamole meglio.

 

Pc portatili cosa comprare? Quello che va meglio per le tue esigenze!

Hai bisogno di portabilità estrema? O lo userai solo per navigare e controllare la posta? Ti serve per giocare o per utilizzare software di editing? Lo scopo principale è il gaming?

 

Per quali funzioni userai il tuo pc portatile?

Ti serve un monitor grande? Vuoi qualcosa di touch o reversibile? Hai l’esigenza di collegare il portatile ad uno o più schermi esterni? Devi collegarci qualche periferica particolare? Ti serve che abbia il lettore DVD?

 

Pc portatili cosa comprare? Budget

Avere un limite massimo di spesa è un fattore indispensabile per iniziare a selezionare le varie priorità. Settare un limite ci permette anche di valutare se acquistare pc portatili rigenerati o pc portatili ricondizionati al posto di macchine nuove. Un idea di budget ci permetterà poi anche di verificare con più attenzione e focus le opportunità come quelle date da pc portatili offerte.

 

Nel momento in cui avremo una risposta alle tre domande base potremo iniziare a ragionare su domande più specifiche relative ad hardware e software, in una sorta di “Indovina Chi?” che senza prestare troppa attenzione ai marchi ci permetterà di arrivare a selezionare il pc portatile più adatto per le nostre esigenze.

Ecco le domande di selezione:

Formato

La prima cosa a cui dovremo pensare è quella del formato del nostro computer portatile. In questo ambito le risposte alla domande sopra citate ci saranno di grande aiuto, in quanto sceglieremo velocemente tra pc portatile di tipo tradizionale, computer leggero di tipo Ultrabook e 2-in-1 o convertibile.

Dimensione schermo

Abbiamo definito che fattore di forma deve avere il nostro pc portatile, ora dobbiamo decidere quale dimensione di schermo desideriamo. Se abbiamo optato per la portabilità, sceglieremo uno schermo piccolo, nella fascia che arriva fino ai 12 pollici. Se desideriamo qualcosa di intermedio, andremo invece su un 13 o 14 pollici. Se invece il computer portatile sarà la nostra macchina principale e su di esso dovremo fare editing o giocare, ci converrà puntare sul 15 pollici. Per finire, se la nostra esigenza è quello di uno schermo grande e la portabilità non è così importante, potremo optare anche per un 17 o 18 pollici.

CPU (processore)pc portatile

Questa componente è il cervello del computer. Il processore esegue tutti o calcoli necessari alle varie applicazioni ed elabora i dati attraverso le unità di calcolo. Negli ultimi anni le CPU hanno iniziato ad accumulare sempre più core ed una maggiore frequenza, al fine di permettere un maggior numero di calcoli in un minor tempo.

Tanta potenza di elaborazione ha un costo diretto (quello del processore) ed indiretto (maggior consumo, quindi una batteria più performante etc.) per un valore che può influire in maniera importante nel costo totale del nostro pc portatile, ecco quindi perché avere le idee ben chiare sul futuro uso del nostro pc portatile diventa indispensabile.

GPU (scheda video)

Abbiamo esigenza di collegare un monitor esterno? O di eseguire applicazioni “pesanti” e specifiche dal punto di vista grafico? In caso di risposta affermativa dovremo selezionare un pc portatile con scheda video esterna, in caso contrario, quella integrata sulla scheda madre sarà più che sufficiente per le nostre esigenze.

Archiviazione

La nostra esigenza è quella di archiviare ed avere a disposizione tanti dati o pensiamo di avere poco materiale o avvalerci di soluzioni in cloud? E poi, preferiamo un hard-disk meccanico più delicato ed ingombrante ma economico o un disco a stato solido (SSD) veloce e compatto?

 

Per ognuno di questi parametri tecnici dovremo valutare con attenzione le nostre esigenze presenti e future. L’ideale è trovare quella giusta misura che ci permetta di spendere il giusto per un pc portatile adatto alle nostra esigenze attuali e future (considerando magari un lasso di tempo d’uso pari a 3 o 5 anni).

Oltre ai fattori più importanti ne troveremo altri su cui avremo meno potere di scelta, ma saranno spesso conseguenze di quanto da noi selezionato nei punti precedenti.

Altre caratteristiche.

Batteria. Ovviamente desideriamo sempre la massima autonomia possibile, ma c’è un limite fisico e di prezzo da considerare, anche in funzione del consumo energetico del nostro processore.

Porte: almeno un paio di USB “tradizionali” un USB 3.0 e magari anche una porta HDMI, le porte su un computer portatile non bastano mai, ma possono essere limitate dalla fascia di prezzo e dalle dimensioni del portatile stesso.

Connettività: in un mondo senza fili è indispensabile la presenza del Bluetooth e del Wi-Fi. Anche questo è disponibile in molte versioni diverse e con diverse caratteristiche.

 

Ora che conosciamo come vorremmo il nostro pc portatile dovremo andare a mediare ciò che vorremmo con ciò che ci possiamo permettere.

Spesso le nostre “esigenze” o “voglie” superano le nostre disponibilità e ci troviamo costretti a doverci accontentare. Ma abbiamo alcune possibilità che dovremmo valutare per “stare nel budget”.

 

Pc portatili cosa comprare, spendendo ciò che vorremmo

Se il nostro pc portatile ideale non rientra nel nostro budget possiamo valutare di rinunciare a qualcosa al fine di abbassare il costo, oppure optare per una delle seguenti scorciatoie:

Pc portatili offerte

Ogni giorno online o nei negozi fisici centinaia di computer portatili vengono messi in offerta. Con un pò di pazienza e di ricerca potremo trovare sconti importanti sulla tipologia di computer da noi desiderato, al fine di avvicinarci a quello che è il nostro budget.

Pc portatili rigenerati

I pc portatili ricondizionati o rigenerati sono un’altra ottima alternativa. Si tratta di pc portatili che sono spesso paragonabili al nuovo o comunque in perfette condizioni, che possiamo acquistare ad un prezzo notevolmente inferiore a quello di listino.

 

Pc portatili cosa comprare

In un mondo di marche, modelli, continue nuove uscite ed obsolescenza programmata, c’è di che perdersi quando si va a cercare un nuovo pc portatile da acquistare. Ecco perché prima di iniziare a guardare modelli e prezzi dovremo svolgere un pò di lavoro preparatorio ed essere pronti e con le idee chiare.

Vuoi acquistare questo prodotto?

Condividi questo articolo
Share on twitter
Share on facebook
Share on whatsapp
Perché Sceglierci
Clienti Soddisfatti