Dell azienda

Dell, come essere protagonisti del mondo pc, tramite degli assemblati

Marchio che negli ultimi anni è diventato sempre più popolare anche grazie alla vendita diretta, Dell è un gigante del settore informatico.

Ennesima storia di successo a stelle e strisce, quella di Dell e del suo omonimo titolare è una di quelle crescite da libro per manager.

Il nome Dell non è infatti un acronimo o sigla, ma proprio il cognome di colui che ha fondato questo impero negli anni 80.

Nascita di un brand internazionale.

foto storica dell

Come per molti dei brand tecnologici americani, anche la storia di Dell inizia da zero. É infatti il 1984, quando un giovanissimo Michael inizia a ricondizionare e vendere computer ai suoi compagni di studi. Michael è infatti in quel periodo uno studente dell’università del Texas e della sua facoltà di medicina e la sua idea di “business” è quella di guadagnare qualche extra.

Il successo è immediato e travolgente, ed un hobby con un pò di mercato (in slang americano “side business”) diventa un business vero e proprio. Ottimi riscontri fin da subito spingono infatti il diciannovenne Michael ad abbandonare l’università per dedicarsi a tempo pieno ai computer. Alla sua idea di business contribuiscono anche i suoi genitori, sia come incoraggiamento, sia come sponsor e finanziatori dello stesso. É ufficialmente nata PC’s Limited.

PC’s Limited.

La nuova azienda non nasce ancora con il nome definitivo ma con quello di PC’s Limited. A differenza del nome, l’idea di business è invece chiarissima e certa. Michael Dell inizia infatti la sua attività concentrandosi principalmente sui computer ricondizionati. Non solo quelli, ma anche soluzioni nuove e proprietarie. Il primo prodotto proprietario è infatti il Turbo PC. Il primo prodotto totalmente realizzato dal giovane Michael è un sistema tipo IBM compatibile, basato su una CPU Intel 8088 e dotato di hard disk e floppy drive. Il successo di questa prima creazione è immediato. Successo non singolo, ma replicato con innumerevoli macchine, sia “proprietarie”, sia del tipo “assemblato”.

Bastano solo quattro anni per trasformare una piccola idea in una solida azienda. Un azienda che a differenza delle altre sceglie di non creare una rete di vendita ed una proposta ingessata, ma lascia tutto in mano ai clienti.

 

Dell-Logo-historia

 

Da PC’s Limited a Dell.

É il 1988 quando avviene la trasformazione da solida azienda nazionale ad impero a cavallo dei due oceani. In questo indimenticabile anno, PC’s Limited diventa Dell Computer Corporation, apre i primi uffici a Londra e si quota in borsa. Dell non è più un azienda con un solo uomo al comando, ma guidata da un consiglio d’amministrazione ed un CEO. L’alleggerimento istituzionale permette a Michael di avere tempo per gli aspetti tecnici, i suoi preferiti. Sì, perché Dell non si ferma ai computer desktop, ma in maniera lungimirante decide di entrare anche nel settore dei notebook. Lo fa nel 1989 con il DELL 316LT. Il primo portatile di questo brand dà un ulteriore spinta alla crescita della società. Spinta enorme, che porta Dell Computer Corporation a soli 8 anni dalla sua creazione ad entrare in Fortune 500, lista delle migliori 500 aziende americane.

 

Dell Computer ed internet

La strategia diretta di vendita di Dell Computer si arricchisce di un nuovo fondamentale strumento nel 1996. É in questo anno infatti che viene lanciato il sito di Dell.com. La possibilità per l’utente di personalizzare il suo nuovo computer diventa massima, per un ulteriore crescita del business. Un incremento enorme in termini di numeri, che porta a superare il traguardo di 10 milioni di unità vendute nel 1997. Volume che porta Dell a superare Compaq e diventare nel 1999 il primo produttore di pc al mondo. Il sorpasso durerà poco e verrà battuto solo dalla fusione di HP e Compaq che porterà, anche se solo per poco, in seconda posizione Dell. Basteranno pochi anni, e Dell tornerà in prima posizione, grazie anche a fusioni strategiche in settori legati a quello principale dell’azienda.

 

Acquisizioni Dell Computer

Dopo la fase di crescita esplosiva a cavallo del 2000, i numeri di Dell iniziano a calare ed a contrarsi. Le cause sono due, il rallentamento della richiesta di pc a causa della saturazione del mercato e la comparsa di nuove soluzioni tecnologiche (tablet e smartphone) che rendono meno indispensabile il possesso di un computer. Oltre a queste, anche in ambito concorrenza la gara aumenta, con i produttori cinesi (Lenovo, Acer ed Asus ma non solo) che crescono in maniera vertiginosa.

Di fronte al rallentamento nel suo settore principale, Dell decide di procedere con delle acquisizioni strategiche per allargare il mercato. Acquisisce quindi:

 

 

  • Alienware. Produttore di PC gaming nel 2006;
  • EqualLogic. Azienda attiva nel mercato dello storage nel 2009;
  • Perot Systems. Società di servizi tecnologici;
  • KACE Networks. Soluzioni di gestione dei sistemi;
  • Boomi. Azienda leader nel cloud;
  • Compellente. Altra azienda forte nel mercato dello storage;
  • Reti Force 10. Azienda specializzata nel settore della gestione di reti;
  • Software AppAssure. Soluzioni di backup;
  • SonicWall. Sicurezza nella gestione dei dati.

 

Queste sono solo alcune delle acquisizioni fatte da Dell. Acquisizioni che comprovano la svolta del brand, da semplice produttore di pc, anche consumer, a marchio globale. Brand che dedica quindi la propria attenzione anche alle aziende, fornendo soluzioni IT di tipo globale.

L’integrazione tra l’hardware e le soluzioni IT del brand permette quindi allo stesso di offrire una serie completa di prodotti e proposte a privati ed aziende.

 

I prodotti Dell

A partire dagli articoli storici, fino a quelli derivati dalle ultime acquisizioni, la proposta di Dell è ora completa e molto variegata. In termini di hardware la proposta di Dell si compone dalle seguenti categorie:

pc dell t1700

 

PC Dell

Primo prodotto di Dell, nonostante il calo degli ultimi anni rimane ancora prioritario per il marchio. La proposta di questo fornitore è infatti molto variegata ed apprezzata dai clienti business e privati. In particolare quello che più viene apprezzato è il fatto della flessibilità della soluzione e della proposta che dà al cliente la sensazione di avere il pieno controllo sul suo nuovo acquisto.

La varietà di scelta permette la possibilità di creare moltissime versioni che consentono di selezionare il pc perfetto. Ad un ottima scelta, il marchio Dell abbina un’alta qualità del prodotto ed un servizio di assistenza post vendita che tranquillizza anche i clienti più ansiosi. La componentistica utilizzata di ottimo livello ed il costo ridotto al minimo grazie al risparmio sulla rete commerciale rende la famiglia di pc Dell molto apprezzata da utenti privati e business.

Il PC Dell è un acquisto sicuro, come certificato dal fatto che queste macchine, soprattutto nelle versioni più costose hanno moltissimo mercato anche in configurazione usata o rigenerata.

 

Computer Dell

L’ampia varietà del catalogo Dell include tutte le possibili versioni ed i fattori di forma dei pc. La commercializzazione con vari brand permette ad ogni tipologia di utente di trovare il proprio computer Dell preferito.

Computer gaming Dell

Uno dei vari brand, forse il più famoso posseduto da Dell è Alienware. Con questo marchio Dell copre in maniera predominante il settore del gaming, sia nella versione pc desktop sia per quanto riguarda i notebook. Con il logo dell’alieno, Dell crea e distribuisce soluzioni di altissima caratura tecnologica, racchiuse in case esteticamente aggressivi e decorati in perfetto stile gaming da led e ventole sovradimensionate.

all in one dell

 

All In One Dell

Non solo giochi o ufficio per Dell, che con una delle sue linee strizza l’occhio anche a chi, oltre all’efficienza e la potenza di calcolo vuole anche l’estetica. Questo è il caso dei computer All In One, soluzioni perfette per spazi espositivi, negozi o collocazioni in case privare in cui non si vuol far apparire “l’effetto ufficio”.

La qualità costruttiva e la bontà dei componenti usati da Dell garantisce il cliente in un aspetto che solitamente è problematico negli All In One, quello della componentistica difficile da sostituire o upgradare. Le macchine vendute da questo produttore sono infatti al top della categoria, permettendo al cliente di acquistare un computer che potrà garantire ottime prestazioni per anni.

La proposta completa di Dell permette al cliente interessato a questo tipo di computer di avere un solo fornitore. Dell produce o fa produrre infatti anche tastiere e mouse con la propria livrea, permettendo al cliente di avere stazioni di lavoro graficamente coordinate.

 

Notebook Dell

Dal primo portatile creato negli anni 90, l’evoluzione di Dell non si è mai fermata, portando questo produttore americano ad essere la scelta di moltissime aziende e privati per un nuovo notebook. La presenza di diverse serie che si differenziano per scopo d’uso e funzionalità permette al marchio di avere una soluzione per ogni mercato, per un ventaglio di opzioni molto amato dalla clientela consumer e business.

notebook dell

 

Server Dell

Il cambio di rotta post anni 2000 ha portato Dell a primeggiare anche in questa categoria. Le competenze informatiche del brand, unita alla ventennale esperienza di assemblatori ha reso infatti l’approdo nel settore dei server un passo “standard” per Dell. Concettualmente infatti non è altro che un computer molto potente che si occupa di gestire il traffico di rete ed il salvataggio e back-up dei file.

Ad un hardware perfetto allo scopo, il brand ha aggiunto tutte le competenze “acquistate” insieme alle aziende rilevate negli ultimi venti anni. Questo mix rende la proposta di Dell unica e completa, che copre ogni tipologia e caratteristica di server richiesto dal mercato.

La bontà realizzativa di Dell è apprezzabile e riscontrabile anche dalle recensioni che si trovano in rete e dall’offerta di server e workstation usate e rigenerate. I server Dell sono infatti tra i preferiti da coloro che si occupano di rigenerare attrezzature informatiche.

 

Non solo Pc

La proposta di Dell non poteva essere completa senza l’offerta di una periferica di output. Ecco perché, con il marchio Dell possiamo trovare anche stampanti di ogni tipo, dalla piccola stampante di casa al grande centro stampa per l’ufficio. Anche le tecnologie disponibili sono varie e spaziano dalla laser all’inkjet e dal bianco e nero al colore. Anche in ambito stampanti la qualità di Dell è certificata e riconosciuta, come dimostrano le recensioni sulle varie piattaforme online.

Non solo nuovo, visto che nel campo del rigenerato l’offerta di stampanti Dell è molto completa e dettagliata, per prodotti che garantiscono ottime prestazioni qualitative con il miglior rapporto prezzo/qualità.

server dell

Stampante laser Dell

Con un occhio di riguardo al settore business Dell ha investito pesantemente sulle stampanti laser, vere e proprie protagoniste di ogni ufficio. Su questa tecnologia che sfrutta il toner a polvere come medium di scrittura e per la stampa, Dell ha creato moltissimi modelli. Dalla piccola stampante ad uso singolo per negozi e piccoli uffici da mettere direttamente sulla scrivania, fino alle stampanti ad alto volume utilizzate nei grandi uffici. Stampanti di altissima qualità che a partire dalla garanzia, fino al servizio di assistenza ed ai ricambi originali garantiti per molti anni sono una sicurezza per qualsiasi acquirente. La lunga durata di queste stampanti apre interessanti novità anche nell’ambito del mercato dell’usato, oltre ovviamente a quello del rigenerato.

Non solo stampa

Ovviamente non solo stampa ma anche servizi accessori, come la scansione, la fotocopia o l’invio e ricezione di documenti. In questo ambito la proposta di questo produttore ha una marcia in più, grazie anche a tutte le competenze e conoscenze in ambito server, reti e cloud. Questa gamma di servizi trasforma il brand creato da Michael da produttore di hardware a partner completo per le aziende.

 

Monitor

Questa azienda produce tutto, ma proprio tutto quello che può servire in ambito informatico in un ufficio. Ciò vale ovviamente anche per i monitor, di cui Dell è uno dei maggiori produttori sul mercato. L’ottimo rapporto qualità prezzo dei monitor realizzati da questo brand li rende la scelta ideale per qualsiasi ufficio. Monitor performanti e di grande durata, perfetti anche rigenerati o usati.

 

Accessori

Nella completa proposta di questo produttore non potevano mancare gli accessori, che vanno dal classico mouse e tastiera ai powerbank. Ma non solo, questo brand propone anche una linea di borse e zaini per notebook ed ogni tipo di accessorio per i propri dispositivi elettronici.

 

Dell, dal sogno di un teenager ad un impero

L’intraprendenza di Michael ha portato l’idea di un ragazzo a diventare un impero nell’ambito dei computer e delle reti. Un successo travolgente ottenuto grazie ad una grande visione dei bisogni e le necessità delle persone unito al coraggio di innovare e cambiare giorno dopo giorno. Tutto questo e molto di più è Dell, un marchio del presente, proiettato nel futuro.

Vuoi acquistare questo prodotto?

Perché Sceglierci
Clienti Soddisfatti