mini pc caro bollette

Mini pc, una soluzione contro il caro energia

Gli aumenti spropositati del costo dell’energia elettrica hanno portato le persone a ristudiare e ottimizzare ogni ambito della propria vita, anche dal punto di vistamini pc caro bollette informatico. La gestione della rete, l’uso dei computer e dei monitor sono infatti ora guardati con più interesse, come mostrato dall’exploit dei mini pc, vere e proprie opzioni salva portafoglio.

Con il costo dell’energia così alto, individuare tutte le spese su cui si può “agire” diventa infatti indispensabile, per un’azione che si può fare sia in caso di nuovi acquisti, sia in fa se di ottimizzazione.

 

Mini pc contro il caro energia

La scelta di un mini pc al posto di un computer normale può ad esempio essere una delle accortezze a disposizione di chi vuole ridurre le proprie spese energetiche.

Quello di optare per un mini pc è infatti un modo semplice, efficace e sicuro per consumare meno corrente e ridurre la bolletta energetica senza problemi dal punto di vista della funzionalità e praticità d’uso. L’obiettivo è infatti non quello di privarsi di qualcosa che ci serve a scopo lavorativo, ludico o di studio ma quello di ottimizzare gli strumenti, al fine di avere le stesse funzionalità, spendendo meno.

Il mini pc, così come per certi versi anche il pc portatile, presenta un consumo inferiore rispetto al classico PC desktop. La ragione principale del risparmio è data dall’assenza di alcuni componenti che non sono essenziali e l’ottimizzazione di altri che invece lo sono.

In un Mini Pc troviamo infatti meno componenti rispetto a un pc fisso e quelli che rimangono sono ottimizzati sia dal punto di vista dei consumi, sia da quello prestazionale, portando quindi a un ulteriore risparmio, quello relativo al costo di raffreddamento del pc stesso.

 

mini pc caro bolletteComparativa tra Mini PC e PC Desktop

Già nel momento dell’acquisto potremo scoprire un notevole divario economico. Un mini PC costa molto meno rispetto a un pc desktop, a parità di prestazioni e “lavorazioni” richieste.

Oltre a un significativo risparmio in fase di acquisto, si può ottenere un ulteriore riduzione dei costi giorno dopo giorno. Un Mini PC in media consuma infatti solo 8 watt di potenza, rispetto a un pc desktop che ha un consumo di almeno dieci volte maggiore.

Il Mini Pc è poi ottimizzato dal punto di vista hardware anche in funzioni delle dimensioni, permettendo di avere sistemi di raffreddamento molto più piccoli rispetto a un pc desktop o addirittura, nei Mini PC fanless (senza ventola) rimuovendolo del tutto.

Piccole differenze, che con l’attuale costo dell’energia vale la pena controllare e perseguire giorno dopo giorno.

 

Come risparmiare in bolletta dal punto di vista informatico

I dispositivi informatici e tecnologici stanno ritagliandosi uno spazio sempre maggiore nelle nostre case e nella nostra vita. Di conseguenza lo stesso avviene anche per la quota energetica dagli stessi consumati nella nostra bolletta elettrica.

Ecco quindi che vale la pena conoscere e applicare alcuni trucchi che giorno dopo giorno possono davvero fare la differenza.

Certo, il consumo energetico causato dall’informatica potrebbe non essere quello che grava di più sulla bolletta, ma è comunque qualcosa a cui prestare attenzione, anche considerando che un pc desktop acceso per una giornata lavorativa media può apportare un consumo che può essere anche pari a 170 Kwh all’anno.

Un consumo elevato che si converte in inquinamento, CO2 emessa in atmosfera e spesa energetica.

 

Come fronteggiare il caro energia con un mini pc a basso consumo? E in generale con i dispositivi informatici?mini pc caro bollette

Sono sufficienti poche accortezze per risparmiare una certa quantità d’energia che sommata, giorno dopo giorno, può davvero fare la differenza dal punto di vista ambientale, ecologico e di salvaguardia dell’ambiente.

Ecco qualche trucco, che si può applicare su molti dei nostri dispositivi informatici e che ripetuto per ciascuno di essi, giorno dopo giorno, può davvero fare la differenza:

Spegnere sempre il monitor nel momento in cui non si utilizza il pc

A volte non ci pensiamo e lo consideriamo una piccolezza, ma ogni comportamento virtuoso, ripetuto nel tempo, può davvero fare la differenza.

Settare al valore corretto la luminosità del display

Inutile sprecare energia per niente, meglio settare, se presente un valore di luminosità automatico o regolarla manualmente anche in funzione della quantità di luce ambientale.

Verifica le opzioni relative al risparmio energetico del pc

Cliccando sull’icona dell’alimentazione o direttamente dal pannello di controllo è possibile gestire il risparmio energetico del pc. Quantità d’illuminazione, potenza della CPU, accensione o spegnimento delle periferiche. Tanti parametri che sommati uno dopo l’altro possono davvero apportare importanti risparmi.

Gestione dell’Hard Disk

Su alcuni PC è possibile agire manualmente anche sulla velocità di rotazione del disco rigido. Agendo sulla stessa potremo andare a risparmiare sia sull’energia consumata dall’hard disk, sia di riflesso dalla riduzione della ventilazione di raffreddamento necessaria per il disco fisso e l’alimentatore.

Disattivazione dello screensaver

Screensaver dinamici, con scritte e fotografie che scorrono, possono davvero essere considerati come dei vampiri energetici, soprattutto quando rimangono attivi per tante ore, come può avvenire nel week-end o durante le ore serali.

Disattiva le connessioni

Se la connessione a Internet, quella Wi-Fi o Bluetooth non servono, meglio disattivarle. Possiamo considerarle alla stregua di mini lampadine che illuminano una stanza on cui non c’è nessuno. Se non servono a nessuno perché tenerle accese?

Spegni sempre il computer

Se prevedi di non utilizzarlo almeno per un paio d’ore evita la modalità standby e opta direttamente per lo spegnimento. Lo standby è un’opzione a risparmio energetico vero, ma consuma comunque almeno un 30% del consumo totale del dispositivo.

Spegnendolo completamente il consumo va a zero.

mini pc caro bollette

Stacca sempre la spina o scegli una ciabatta con interruttore

Uno spegnimento completo, a monte, permette in un colpo solo di spegnere tutte le periferiche, riducendo il consumo totale e portando nel tempo a un risparmio economico considerevole.

Tramite l’adozione di un Mini Pc e con le giuste accortezze. I sistemi per risparmiare sulla bolletta elettrica sono molti e di valore, specialmente quando vengono considerati nel lungo termine. Il trucco quindi è quelli di conoscerli e soprattutto applicarli, portafoglio e ambiente ringrazieranno il tuo impegno e la tua attenzione

Vuoi acquistare questo prodotto?

Perché Sceglierci
Clienti Soddisfatti